Think Space - Urban Borders

Zagreb - Croatia

con: arch. Marco Postacchini e arch. Marco Franchini

Di norma si identifica come “luogo urbano” un ambito percorso e vissuto a livello strada. Il concetto di sviluppo sostenibile ci ha già portato a trasformare i tetti in giardini, e le facciate in serre solari e di conseguenza a concepire questi elementi come spazi di collegamento tra diversi livelli, diventando, a loro volta, “luoghi urbani”, con percorrenze e distribuzione di flussi. Si creano, così, quartieri verticali che rendono possibile un rapporto di maggior vicinato, con una minore necessità di utilizzo di mezzi di trasporto. Immaginiamo che le attività che si svolgono al piano terra contaminino il costruito, e rivestano tutti gli edifici; permettendo che i vari livelli si scavalchino e si intreccino, trasformeremo tutte le attività - green - pedestrian - comunication – energy- in linfa e vita a più livelli e in più direzioni.

  • Date:2011
  • Categories:Competition

Related Works

MetroOffice Architetti

Via Pisana, 234 - Firenze - ITALIA
+39 (0)55 703390
office@metrooffice.it

Get in Touch

Maecenas vehicula condimentum consequat. Ut suscipit ipsum eget leotero convallis feugiat upsoyut fermentum leo auctor consequat turpis aturo nisiper. Nullam quis risus eget urna mollis ornare vel sociis natoque penatibus et magnis.